social

La presenza sui social

Come migliorare la presenza sui social network- alcuni consigli

Molti club, divisioni e anche singoli soci hanno un account su qualche social network. Il più diffuso, almeno oda noi è Facebook. Sulle pagine e sui gruppi mettiamo tante foto, spesso azzeccate, altre volte un po’ meno.

Il Kiwanis ha spesso richiamato l’attenzione a mettere messaggi univoci, che diano la vera perfezione di cosa sia la nostra organizzazione ma nonostante ciò, continuano ad essere pubblicate notizie ed immagini che poco e niente hanno a che vedere con il Kiwanis.

Al servizio dei bambini del mondo.

Di recente anche il Kiwanis Children’s Fund, ha pubblicato una serie di immagine da utilizzare per potenziare il messaggi della nostra organizzazione. Si possono scaricare da questo link https://www.kiwanis.org/childrens-fund/all-in-for-kids/get-involved

Si tratta di immagini di grande effetto che sottolineano l’impegno del Kiwanis verso i bambini e in particolare quelli più sfortunati.

IDD la guerra non è ancora finita

Circa trenta anni fa per la prima volta il Kiwanis si impegnò alla realizzazione di un service su scala mondiale, quello che combatteva le patologie causate per la carenza di iodio. Il problema si sta ripresentando. Nella civilissima Europa le malattie per carenza di iodio sono state recentemente registrate in Norvegia. Serve un rinnovato impegno.

Per questo motivo il Kiwanis Children’s Fund ha lanciato la campagna “All in for KID challenge”, che invita i soci a far una donazione, anche piccola finalizzata al miglioramento delle condizioni di vita dei bambini. Il sito della campagna si trova a questo indirizzo https://www.kiwanis.org/childrens-fund/all-in-for-kids

Si può donare una volta, oppure piccole somme con frequenza settimanale o mensile. Un piccolo gesto che può fare la differenza. Condividiamo queste informazioni con i nostri amici, spesso molti sono all’oscuro d queste iniziative e magari avrebbero piacere ad essere informati.

Se questo articolo ti è piaciuto Manda questo articolo ad un amico/a Manda questo articolo ad un amico/a

Lascia una commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi