vivibile

3. Fai del tuo club un club vivibile

Alcuni suggerimenti per fare del tuo club un club dove tutti si trovino bene- un club vivibile.-

1. La riunione di club

Una riunione è ben condotta se: 

  • quando l’orario stabilito è rispettato (devi essere il primo presente); 
  • quando il protocollo è rispettato (campana, gagliardetto, introduzione degli ospiti…); 
  • quando il Presidente guida la sua riunione con dignità e precisione; 
  • quando è ben organizzata dal Presidente; 
  • quando c’è una varietà di argomenti da discutere e/o da decidere; 
  • quando è vivacizzata da eventi privati (compleanno,…); 
  • quando gli ospiti, gli oratori e i visitatori sono ben accolti; 
  • quando finisce all’orario stabilito; 
  • quando riflette l’amicizia e la tolleranza per le quali il Kiwanis esiste. 

ORDINE DEL GIORNO delle riunioni del Consiglio Direttivo e del Club 

  • lettura e approvazione del verbale della seduta precedente; 
  • rapporto finanziario; 
  • rapporto mensile del Club; 
  • rapporto dei Comitati; 
  • programma relativo ad avvenimenti sociali e culturali; 

2. Le finanze

E’ importante controllare la corretta separazione tra i fondi che vanno sui differenti conti (amministrazione ordinaria e Service). Chiedi al tuo Tesoriere di darti regolarmente informazioni circa la situazione dei libri contabili, il conto della banca e l’uso dei fondi. 

3. I pagamenti dovuti

Al Kiwanis International (una volta l’anno), sulla base della consistenza numerica del Club al 30 settembre dell’anno precedente.

Al Kiwanis International Federazione Europea (una volta l’anno), sulla base della consistenza numerica del Club al 30 settembre dell’anno precedente. 

Al Distretto: quote distrettuali (una volta l’anno) sulla base della consistenza numerica del Club al 30 settembre dell’anno precedente 

4. Trovare nuovi soci

Comunica al Comitato Sviluppo il numero dei soci con specificazione delle varie categorie di soci, la pianificazione per l’anno successivo e gli obiettivi di crescita previsti, tenendo in mente il fattore necessario del buon funzionamento di un Club e la ricerca di persone di qualità.

Queste sono solo alcune indicazioni di massima per fare del tuo club un club vivibile, ma torneremo presto sull’argomento. Non dimenticare inoltre che come presidente sei al servizio del club dei tuoi soci, questo fa del tuo club un club vivibile.

Se vuoi puoi anche vedere questo post che aiuta a analizzare lo stato di salute del club http://www.francescovalenti.it/2018/01/20/clinica-si-sana-club-convenzionata-kiwanis/

Se questo articolo ti è piaciuto Manda questo articolo ad un amico/a Manda questo articolo ad un amico/a

Lascia una commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi