La storia di Ignaz Semmelweis.

L’inganno della leadership la storia di Ignaz Semmelweis.

Molti di noi sono convinti che diventare officer faccia automaticamente diventar LEADER. I fatti, sopratutto recenti, dimostrano proprio il contrario. La leadeship è una qualità che spesso non coincide con la qualifica di officer.

Nel lontano 1847 a Vienna c’era i più grande ospedale d’Europa, che aveva due reparti di maternità. Il primo gestito dai più grandi luminari d’Europa, il secondo sopratutto da ostetriche e infermiere.

La mortalità del primo reparto era altissima, oltre il 75% nel secondo del 25%. La cosa era strana, come mai nel reparto con i migliori medici c’era una altissima mortalità e nel secondo no? Il direttore dell’ospedale, il professore Ignaz Semmelweis non riusciva a capirlo. Eppure l’orientamento dei letti, le medicine e tutti i protocolli erano uguali.

Il mistero fu svelato dopo parecchi anni, i medici del primo reparto tra le varie incombenze facevano le autopsie e a quei tempi non si conoscevano ancora i germi (batteri, virus ecc.),  non c’era l’esigenza di lavarsi le mani o indossare guanti e quindi erano loro stessi, i luminari, che trasmettevano le infezioni alle puerpere. L’altro reparto dove c’erano solo osteriche e infermiere era paradossalemente igienicamente più sano.

inganno

Quante volte noi officer pensiamo di essere a posto, di aver fatto tutto il possibile, eppure i club, le divisioni, ecc. sono in sofferenza e non ci rendiamo conto che il problema siamo proprio noi: portatori ignari di malattie, che uccidono a poco a poco il club? Che fare?

Prendere consapevolezza che siamo officer per servire, che non siamo leader, che abbiamo bisogno degli altri è un primo passo verso la guarigione, in poche parole UMILTA’, parola che sembra scomparsa del nostro vocabolario e impariamo a chiedere scusa! non sono sempre gli altri a sbagliare.!

Lascia una commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi